Buio

Vaccini: vincitori e vinti - Porta a porta 10/06/2021 

Iscriviti
visualizzazioni 11K
32% 54 110

www.raiplay.it/programmi/port... - La pandemia lascia sul campo vincitori e vinti, tra gli sconfitti i vaccini a vettore adenovirale che usano virus modificati di altre specie per trasportare fino a cellule la sostanza incaricata di innescare la produzione di anticorpi e quindi la protezione dall'infezione. L'opinione di Margherita De Bac (Corriere della sera)

Pubblicato il

 

11 giu 2021

Condividi:

Condividi:

Scaricare:

Caricamento in corso.....

Aggiungi a:

La mia playlist
Guarda più tardi
Commenti 0   
Annalisa Zuppelli
Annalisa Zuppelli 3 giorni fa
Bugia bugia bugia
pinco eli
pinco eli 5 giorni fa
Giornalisti professionisti della disinformazione
pinco eli
pinco eli 5 giorni fa
I giovani??? Tutti
mario c.
mario c. 6 giorni fa
Fattelo tu!
M M
M M 8 giorni fa
BUGIARDI!!
Maurizio Alessandrello
Assassini con questo vaccino sperimentale, non vaccinatevi italiani...
riccardo
riccardo 9 giorni fa
INFERIORE ALLO ZERO??? ma che cavolo significa? Ignoranti
davide G
davide G 10 giorni fa
Cito: "danni di coagulazione INFERIORI ALLO ZERO". Da Roma è tutto. Passo e chiudo.
Stella Marina
Stella Marina 10 giorni fa
Lo dicono pure che l'incidenza di malattia da Coronavirus nei giovani o cmq sotto i 50 anni è minima!!! E dicono pure che attualmente il virus circola poco!!! Però fatevi il vaccino giovani con bassa incidenza di malattia!!! Questi o lo sono o ci fanno e noi che stiamo ancora a sentirli ma andassero al diavolo!!!
R. R.
R. R. 10 giorni fa
La domanda resta sempre la stessa perché vaccinare i ragazzi se hanno una possibilità infinitesimale di ammalarsi di covid e di morire per lo stesso?
DeadorAlive 96
DeadorAlive 96 9 giorni fa
Perchè fanno cassa
Omar Caccia
Omar Caccia 11 giorni fa
L'imbecillità di Burioni è una delle poche cose certe della vita.
1000ciels
1000ciels 12 giorni fa
"Incidenza inferiore allo zero"?????????????????????????????????????????????? Ecco i "professionisti" dell'informazione!
Boselliv
Boselliv 12 giorni fa
Prima si parlava dell'inghilterra perché erano avanti e avevano vaccinato parecchio ora che hanno 20 volte i contagi dell'anno scorso si tende a far finta di niente mentre la Svezia che ha affrontato con meno restrizioni ora ha 0 Zero contagi, nella loro realtà hanno raggiunto l'equilibrio endemico e rischiano per colpa dei paesi che stanno facendo uso scriteriato della vaccinazione di massa.
Mario Poppi
Mario Poppi 12 giorni fa
Schiavi del sistema. Vaccinate i vostri di figli SOMARI
Adam W.
Adam W. 13 giorni fa
Dei 16.000 morti per vaccino in Europa non parlate(dati EMA)???? VESPA????
E
E 11 giorni fa
Esattoooo !!!! POI DICONO DI ESSERE I PROFESSIONISTI DELL INFORMAZIONE SI CERTO MA VA F...... -!!!
Anna Onyszkiewicz
Anna Onyszkiewicz 13 giorni fa
Tutto cazzate
Anna Polichetti
Anna Polichetti 13 giorni fa
Bruno Vespono il primo sei tu a pagare Giornalisto venduto di'anime lo sai e'come che lo sai che questo vaccino lo vogliamo chimare cosi ma e' sperimentale Genica Criminale salvi almeni i Bambini se ai nipoti pensi i tuoi nipoti e'cia voi sieti protetti i dittatori criminali no si toccono🤬🤬🤬😡😡👎👎
Werner Heisenberg
Werner Heisenberg 13 giorni fa
“Esagerata risposta infiammatoria”. Questa la causa della morte di Stefano Paternò (foto), sottufficiale 43enne della Marina militare, sopraggiunta nella sua casa di Misterbianco (Catania) il 9 marzo scorso, 15 ore dopo la somministrazione della prima dose di vaccino AstraZeneca. Lo ha chiarito con una nota la Procura di Siracusa, precisando che “la relazione dei consulenti tecnici del pubblico ministero ha stabilito la sussistenza di una relazione causa-effetto con la somministrazione del vaccino AstraZeneca”. Ma del resto è quello che avevano detto sia un premio Nobel che la direttrice della ricerca epigenetica francese
Carlo G
Carlo G 13 giorni fa
🤣😂🤣🤣😂😂🤣😂🤣🤣🤣 ste cose ormai mi tirano su di morale. Bellissimo
Ena Quaranta
Ena Quaranta 13 giorni fa
Non diciamo sciocchezze!!! Tutti quei sieri genici sperimentali sono pericolosi!!! Raccontate solo caxxate!!! Vergognatevi..!!! Siete dei venduti criminali, alla pari di chi ha messo in scena tutta questa commedia..!!! Davos, Bilderberg, il Gruppo dei 30, logge massoniche deviate e tutti gli altri amici di merende😠
EMI Loc
EMI Loc 13 giorni fa
Alessia Reda, di Mendicino, è deceduta all’ospedale di Cosenza per una embolia polmonare. A meta maggio la ragazza aveva ricevuto il siero di Moderna. Ancora gravissime altre due donne del crotonese vaccinate e ricoverate in rianimazione.
Mario A.
Mario A. 2 giorni fa
@T I L T La biografia di Montagnier é tutta documentata compresi gli scivoloni contestati da tutta la comunità scientifica! solo tu non lo sai e credi alle patacche che ti raccontano!
T I L T
T I L T 3 giorni fa
@Mario A. Montagnier non ha mai affermato ciò che dici! Per caso tu non ti lavi i denti perchè il dentifricio non cura le carie? Ti rendi conto di quante patacche ti raccontano?
T I L T
T I L T 3 giorni fa
Chi si vaccina è meglio che si faccia un bel controllo... a un mio amico, vaccinato, sono CROLLATI i valori delle piastrine!
Angelo Ciccolo
Angelo Ciccolo 4 giorni fa
@Mario A. Ti sbagli invece e ti sbagli di molto,perchè Alessia Reda è morta con una patologia anomala che di solito colpisce le persone tra i 60 e gli 80 anni!! E poi i familiari di Alessia sono stati convinti a dire che non c'era nessuna correlazione tra vaccino e la morte e infatti a causa di ciò non è stata disposta nessuna autopsia e così ovviamente e tanto per cambiare si nasconderà di nuovo la verità!!! 😑😑
Tiziano
Tiziano 6 giorni fa
@Mario A. Cagate? Ti ritieni superiore? Siete imbarazzanti. La scienza è un'altra cosa. Prevede un dibattito. Non un discorso a senso unico!
carmine zaccaria
carmine zaccaria 13 giorni fa
giornalaiiiii VERGOGNATEVIIIIIIIII
O A
O A 13 giorni fa
E poi non sono vaccini!
Giovanni Scaccianoce
La fiducia e stima che ho del grande Comitato Tecnico Scientifico su tutto ciò che riguarda il Sars2 e i "vaccini" è la stessa che ho sugli stessi argomenti del mio venditore di vino sfuso... Vergogna e dignità ZERO
Danila Terzigno
Danila Terzigno 13 giorni fa
Ma nn vi vergognate???? Siete giornalisti e fate programmi ( pagate da noi) spazzatura!!! 🤮
Nunzio
Nunzio 13 giorni fa
Inferiore allo 0....ahahaha ahahaha ahahaha ahahaha ahahaha ahahaha ahahaha ahahaha ahahaha ahahaha Resuscitano
Andrea Mantovani
Andrea Mantovani 13 giorni fa
I vaccini in questione sono SPERIMENTALI!!!!! Io non ho nessuna intenzione di fare da cavia.....
Serena Savio
Serena Savio 9 giorni fa
@fabio negri inutile... nessuno di quelli che conosco che ha fatto il vaccino, li ha letti...
electroborg
electroborg 10 giorni fa
@Mario A. Sai leggere un grafico con la data sull'asse X e i morti per covid sull'asse Y? serve la scuola media o la elementare. Si? bravo. Vai a vedere quante persone stanno morendo di covid quest'anno rispetto allo scorso. Per quanti morti in meno stiamo facendo la vaccinazione di massa? Ne salvi di piu' facendo una lotteria e chi vince lo spedisci in un isola deserta col sole tutto l'anno che il covid non lo vede piu'. Fai i conti tu se non ci credi, scienziato.
fabio negri
fabio negri 12 giorni fa
@Danuer pirlotto sono i fogli informativi AIFA sul sito istituzionale
Danuer
Danuer 12 giorni fa
@fabio negri Bamboccio a chi? Mandi il link del sito ufficiale in questione grazie 🥺
fabio negri
fabio negri 12 giorni fa
@Danuer "cut-off dei dati del 7 dicembre" è la FASE 3 bamboccio
Rolando Capasso
Rolando Capasso 14 giorni fa
Ultime notizie, siamo arrivati a 3 milioni e 773 mila morti nel mondo per complicanze da Sars-Cov-2. Anche se dalle ultimissime stime, sembrerebbe che il totale dei morti (diretti e indiretti), causati dalla Pandemia, sia dalle due alle tre volte superiore al dato ufficiale, quindi tra 7 milioni e 10 milioni di morti. Questo commento è rivolto a tutti quelli che continuano a non capire e minimizzano il problema (i riduzionisti), per tutti quelli che pensano che la Covid 19 non sia una Pandemia, che le mascherine non servono o fanno male, che i vaccini non servono o fanno male, che il Sars-Cov-2 non esiste o è solo una semplice influenza, che è tutto un complotto organizzato da Bill Gates, dalle Big Pharma, dal Deep State, dalla Cina (per sottometterci o ucciderci tutti), ecc., ecc.: Ma veniamo ai fatti, (dati ufficiali ISTAT): nel 2019 sono morte 634 mila persone in Italia, nel 2018 633 mila, nel 2017 649 mila, nel 2016 615 mila, nel 2015 647 mila, nel 2014 598 mila, nel 2013 600 mila, nel 2012 612 mila, nel 2011 593 mila, la forbice degli ultimi 10 anni è stata tra 595 mila e 650 mila, mentre nel 2020 siamo arrivati a quasi "750" mila morti, per la precisione 746.146 morti. Perché il Sars-Cov-2 non è una semplice influenza? Gli asintomatici e pre-sintomatici del Sars-Cov-2, sono contagiosi quanto i sintomatici, c'è da fare però una distinzione, i così detti "superdiffusori", che siano pre-sintomatici o asintomatici hanno delle cariche virali estremamente alte, più alte dei sintomatici (perché il sistema immunitario dei sintomatici sta già combattendo il virus), quindi un pre-sintomatico nel periodo di pre-incubazione della malattia (solitamente 2 o 3 giorni prima di sviluppare i sintomi), può essere (se "superdiffusore"), più contagioso di quanto lo sarà dopo aver sviluppato i sintomi, lo stesso discorso vale per gli asintomatici, che però non sviluppando mai dei sintomi visibili, rende difficile capire quando sia stato il periodo di pre-incubazione, in cui l'asintomatico era contagioso, è ovvio che un asintomatico che ha sconfitto il virus (dopo 20 giorni per esempio) anche se risulta positivo (perché ha nel sangue gli anticorpi) non è più contagioso. Questa particolarità della Covid 19 (Asintomatici e Pre-sintomatici contagiosi), la rende particolarmente subdola, e capace di diffondersi molto più facilmente di altri virus (per esempio l'influenza). Secondo i dati ufficiali, si stima che l'influenza stagionale (Tipo A/H1N1, A/H3N2 e B) globalmente, ogni anno, colpisse da 350 milioni a 1 miliardo di persone, i casi che evolvevano in complicanze che causavano il decesso, andavano da 250 mila a 650 mila persone all'anno, soprattutto tra i gruppi di popolazione a rischio (bambini sotto i 5 anni, anziani oltre i 70 anni e persone affette da malattie croniche). Nei Paesi industrializzati l’influenza si rivelava fatale soprattutto tra le persone di età superiore ai 65 anni. Le differenze climatiche facevano sì che nelle regioni temperate il virus circolasse con maggiore intensità nei mesi invernali. Confrontando i dati dell'influenza Tipo A/B con il virus SARS-CoV-2, vediamo delle differenze, primo, il Sars-Cov-2 sembrerebbe non avere un periodo stagionale, secondo, i casi di decesso (anche nei paesi industrializzati), oltre che tra le persone a rischio (anziani, immunodepressi), si riscontrano anche in piccola percentuale, nelle altre fasce di età. Con il SARS-CoV-2 non si è ancora raggiunta la cosiddetta "immunità di gregge" (anche detta immunità di gruppo o immunità di branco), quindi il rischio di perdere il controllo della sua diffusione e di ritrovarsi con milioni di persone malate contemporaneamente, con conseguente collasso degli ospedali e della sanità, è troppo alto, le conseguenze sarebbero catastrofiche. Probabilmente tra qualche tempo, quando si sarà raggiunta "l'immunità di gregge" a livello mondiale, il SARS-CoV-2 non sarà più pericoloso dell'influenza, ma fino a quel momento non si può perdere il controllo dei contagi, anche se si devono adottare misure restrittive della libertà. Di sicuro essendo un virus che non si conosce ancora bene, fino a quando tutta la popolazione mondiale, non avrà una naturale immunità, (perché si è ammalata o perché è stata vaccinata), non si potrà abbassare la guardia. Perché il Sars-Cov-2 è più pericoloso di altri virus a trasmissione aerea? La letalità molto bassa ("per fortuna") del Sars-Cov-2, è indicativa. il Sars-Cov-2 è così contagioso, proprio grazie alla sua bassa letalità (oltre agli asintomatici, ai pre-sintomatici e superdiffusori contagiosi), infatti il Sars-Cov del 2002 (la SARS) aveva una letalità di circa il 10%, mentre il Mers-Cov del 2012 (la MERS) una letalità superiore al 34%, e proprio per questo, si sono estinti velocemente, perché i malati stavano troppo male e/o morivano troppo in fretta per riuscire a diffondere il virus. Con il Sars-Cov-2 probabilmente avremo a che fare per molto tempo ancora. Se consideriamo il numero totale dei morti, il Sars-Cov-2 è sicuramente molto più pericoloso degli altri corona-virus: Sars-Cov-2: 3 milioni e 773 mila morti nel mondo fino ad ora, Sars-Cov: 774 morti nel mondo dal 2002 al 2004, Mers-Cov: 322 morti nel mondo dal 2012 al 2014. il tasso di letalità sarà anche basso ma è comunque un virus molto pericoloso, infatti la Pandemia della Covid 19 è stata classificata di categoria 3, per contro le Pandemie del passato "recente" più disastrose come l'influenza Asiatica (virus A/H2N2 del 1957) e la sua mutazione, l'influenza di Hong Kong (virus A/H3N2 del 1968), sono state classificate di categoria 2, (mentre la Pandemia della Spagnola del 1918 era stata classificata di categoria 5). L'influenza Asiatica e l'influenza di Hong Kong fecero in totale, tra 1 e 4 milioni di morti stimati (Asiatica), e tra 1 e 2 milioni di morti stimati (Hong Kong), perché furono infettate centinaia di milioni di persone in tutto il mondo, in proporzione le complicanze della Covid 19, ne hanno già uccisi 3 milioni e 773 mila (effettivi e NON stimati) a fronte di 174 milioni di contagiati (effettivi e non stimati). A chi si domanda da dove provenga questo virus, sembra dalle analisi genetiche essere originato da pipistrelli. In particolare due coronavirus dei pipistrelli condividono l'88% della sequenza genetica con quella del SARS-CoV-2 (rispetto ad altri due coronavirus noti per infettare le persone (SARS e MERS), SARS-CoV-2 condivide circa il 79% della sua sequenza genetica con SARS-Cov e il 50% con MERS-Cov). Come per SARS-CoV e MERS-CoV, si ipotizza che la trasmissione non sia avvenuta direttamente da pipistrelli all’uomo, ma che vi sia un altro animale ancora da identificare che ha agito come vettore per trasmettere il virus all'uomo. I pipistrelli sono anche riconosciuti come il serbatoio naturale di oltre 100 altri virus tra cui il virus Ebola, il virus Marburg, il virus Hendra, il virus della Rabbia e il virus Nipah, per citarne alcuni, oltre a differenti coronavirus, (non solo il SARS-CoV, MERS-CoV ed il nuovo SARS-CoV-2), ma anche i coronavirus dell’uomo che causano il comune raffreddore. I pipistrelli hanno una risposta immunitaria innata molto efficiente nel contrastare le infezioni ed hanno un metabolismo accelerato legato alla capacità di volare, aspetti che consentono ai pipistrelli di ospitare virus che provocherebbero infezioni gravi e la morte in altre specie animali (compreso l'uomo). Nel caso di perdita del controllo dei contagi, il numero dei malati sarebbe esponenzialmente non gestibile da nessun servizio sanitario nazionale (di nessuna nazione), l'unico modo per uscire il più velocemente possibile dalla pandemia, sono i vaccini e gli anticorpi monoclonali. L'immunità di gregge si raggiunge quando il 70% - 90% della popolazione è immune al virus, quindi il virus non riesce a diffondersi, perché non riesce ad infettare nessuno. Per avere una popolazione immune al virus, o si devono ammalare e guarire il 70% della popolazione, oppure si devono vaccinare sempre il 70% - 90% della popolazione, (dipende dall'efficacia del vaccino, se il vaccino fosse efficace al 100% basterebbe il 70% della popolazione, altrimenti la percentuale della popolazione da vaccinare deve essere più alta) naturalmente se il virus non si dovesse estinguere e dovesse ripresentarsi mutato (in una variante su cui i vaccini non hanno effetto), dovremo ripetere la procedura per immunizzare il 70% - 90% della popolazione con nuovi vaccini. Per essere precisi, l'erre con zero (R0), cioè il potenziale di trasmissibilità (la contagiosità) del virus SARS-CoV-2 è tra 1,4 e 3,8 (le varianti: inglese, sudafricana, Indiana, brasiliana, nigeriana, californiana e newyorchese, hanno un R0 maggiore!), mentre l'R0 dell'influenza (Tipo A/H1N1, A/H3N2 e B) si aggira tra 0,9 e 2,1, ora provate ad immaginare un virus che si diffonde con R0 pari a 2, quindi, 1 persona malata, lo trasmette a 2 persone, che a loro volta lo trasmettono a 4 persone, e così via. La sequenza esponenziale della trasmissione con R0 = 2, procederebbe così: 2, 4, 8, 16, 32, 64, 128, 256, 512, 1024, dopo 10 passaggi siamo arrivati a 2046 persone contagiate, ma se proseguiamo, 2048, 4096, 8192, 16.384, 32.768, dopo 15 passaggi siamo arrivati a 65.534, se proseguiamo ulteriormente, 65.536, 131.072, 262.144, 524.288, 1.048.576, dopo 20 passaggi abbiamo superato 2 milioni di contagi. Se consideriamo che rispetto alle pandemie del passato, oggi il mondo è più globalizzato, che la popolazione mondiale è notevolmente aumentata e che è concentrata nelle grandi megalopoli, per i virus è molto più semplice riuscire a diffondersi.
Rolando Capasso
Rolando Capasso 3 giorni fa
@MARIO ROSSI le ricordo che il 90% dei contagiati dal Sars-cov-2 sviluppa la forma asintomatica o la forma paucisintomatica, mentre solo il 10% dei contagiati sviluppa una forma grave, quindi per quanto ne so le persone curate dai primi sintomi dai medici di base, erano tutte paucisintomatiche... sarebbero guarite comunque anche senza niente...
MARIO ROSSI
MARIO ROSSI 3 giorni fa
@Rolando Capasso vada a dire questo ai medici che hanno fatto cure domiciliari e non hanno avuto un decesso a differenza degli ospitalizzati. Bene, la conseguenza è una malattia, e come tutte le malattie se curate sin dai primi sintomi si guarisce, se si trascura, come del resto tutte le malattie se si trascurano, le conseguenze possono essere ben diverse. Anche una banale influenza se trascurata, porta alla polmonite e quando si entra in ospedale con la polmonite non si sa come si va a finire... Comunque non importa, non è affar mio. Ora c è l elisir, autorizzato in fase di sperimentazione Violando cosí la direttiva internazionale e della Ema per quanto concerne i vaccini, per cui ancor meglio tachipirina e vigile attesa.😉 Cordiali saluti dalla namibia👋
Rolando Capasso
Rolando Capasso 3 giorni fa
@MARIO ROSSI no, l'ebola non è confrontabile con il Sars-cov-2, perché si trasmette per scambio di fluidi o per contatto fisico diretto, l'ebola può essere facilmente circoscrivibile, basta mettere in quarantena tutti i contagiati, anche se è molto più letale...
Rolando Capasso
Rolando Capasso 3 giorni fa
@MARIO ROSSI le cure ci sono? quali? ah si si, l'aspirina, l'antibiotico, le vitamine, ottime per curare il raffreddore, ma non la forma grave del Sars-Cov-2...
Rolando Capasso
Rolando Capasso 3 giorni fa
@MARIO ROSSI i virus, per loro caratteristica, non uccidono direttamente, sono le conseguenze dell'infezione del virus che portano al collasso gli organi, quindi è ovvio che i più a rischio siano i malati cronici, gli immunodepressi, gli anziani, ecc. ecc...
alessandro braggion
alessandro braggion 14 giorni fa
FANDOOONIEEE
Mirko Top
Mirko Top 14 giorni fa
Alla fine è più pericoloso il vaccino rispetto al covid....
T I L T
T I L T 3 giorni fa
@paolo galimberti io ho visto morire due miei amici che avevano il Covid, stavano guarendo ma in ospedale si son presi delle belle infezioni ospedaliere e ci han lasciato la pelle. Prova a chiedere come hanno curato i tuoi amici poi vediamo se è stato il virus o l'approccio sbagliato alla malattia. Scommetto che son partiti con Tachipirina e vigile attesa....
pinco eli
pinco eli 5 giorni fa
Moooolto di più.....
Maurizio Alessandrello
Brava ben detto
sebastiano calleri
sebastiano calleri 10 giorni fa
@Sic Semper Tyrannis stima.
Chandy
Chandy 10 giorni fa
@Sic Semper Tyrannis dimentichi che ha scritto di aver visto due persone...non credo alla TV
Andre
Andre 14 giorni fa
I nini non funzionano, se fate i confronti tra il 2020 e il 2021 abbiamo più morti e più persone in terapia intensiva nel '21
ramon forin
ramon forin 14 giorni fa
il mio vaccino sono i tattoo. fatti a cadenze regolari migliorano tantissimo l'apparato immunitario.
teresa
teresa 4 giorni fa
Io tatuaggi e alcol 🤣🤣🤣🤣
Il prossimo
Minecraft TNT Experiment! #shorts
0:28
Su Di Te
3:09
visualizzazioni 222K
QUANDO SUBISCI UNA RAPINA
4:35
visualizzazioni 136K